Biografia

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it diventa ogni giorno più grande!
Entra a farne parte anche tu, scopri come inviare una recensione:

frida-copertina

“Frida” – Valeria Biotti

Un personaggio affascinante come Frida Kahlo viene raccontato da Valeria Biotti in questo libro pubblicato dalla casa editrice Diarkos,

tolstoj-copertina

“Tolstoj” – Pietro Citati

“Tolstoj” è la monografia con cui il critico letterario Pietro Citati vinse il Premio Strega nel 1984 con Longanesi.

forse-non-sara-domani-copertina

“Forse non sarà domani” – Mario Campanella e Gaspare Palmieri

“Forse non sarà domani” è un libro su Luigi Tenco scritto da Mario Campanella e Gaspare Palmieri (Arcana 2017)

“Peperoni alla piastra” – Mario Filocca

“Peperoni alla piastra” – Mario Filocca

Peperoni alla piastra è l'ultimo libro che ho letto per il centro del libro parlato di cui faccio parte. Seguono un breve accenno alla trama e la recensione. Trama La vita felice di una famiglia normale viene sconvolta all'improvviso dalla diagnosi di una malattia...

“La lunga attesa dell’angelo” – Melania G. Mazzucco

“La lunga attesa dell’angelo” – Melania G. Mazzucco

“La lunga attesa dell'angelo” di Melania Mazzucco è un romanzo storico di quattrocento pagine, edito da Rizzoli nel 2008, che ha vinto il Premio Scanno 2009. Della stessa autrice, abbiamo recensito anche "Sei come sei", "Lei così amata" e "L'architettrice". La trama...

“Dalla parte di lei” – Alba De Cespedes

“Dalla parte di lei” – Alba De Cespedes

"Dalla parte di lei" è un romanzo di Alba De Cespedes pubblicato da Mondadori nel 1949. Della stessa autrice abbiamo recensito anche “Nessuno torna indietro“, “Quaderno proibito” e “Con grande amore“. Trama di Dalla parte di lei Siamo negli anni precedenti alla...

“Avevano spento anche la luna” – Ruta Sepetys

“Avevano spento anche la luna” – Ruta Sepetys

Recensione Avevano spento anche la luna Gli anni quaranta, gli anni delle repressione di Stalin nei confronti dei paesi baltici: una famiglia, che insieme a tante altre viene prelevata dalla sua casa e deportata nei campi di lavoro forzato, prima in Siberia e poi nel...

“Con grande amore” – Alba De Cespedes

“Con grande amore” – Alba De Cespedes

Non si potevano trovare parole migliori per scegliere il titolo di questo romanzo postumo di Alba De Cespedes, pubblicato nel 2012 in occasione del centenario della sua nascita. Si tratta di una sorta di diario a posteriori nel quale ella racconta gli affetti, i...

“Dai tuoi occhi solamente” – Francesca Diotallevi

“Dai tuoi occhi solamente” – Francesca Diotallevi

Vivian Maier è stata una donna estremamente riservata e in vita non ha stampato nessuna delle centocinquantamila fotografie che ha scattato. Francesca Diotallevi ha compiuto l'operazione non semplice di mettersi sulle sue tracce e cercare di metterle insieme in “Dai...

“Se son donne fioriranno” – Margherita Belardetti

“Se son donne fioriranno” – Margherita Belardetti

Trama di Se son donne fioriranno Partendo dalla trama di Se son donne fioriranno. La protagonista è Elisa. Elisa dopo 30 anni da bibliotecaria ora è in pensione, ha sessant'anni, e comincia a fare un bilancio della sua vita. È felicemente sola, l'unica persona che le...

“L’educazione” – Tara Westover

“L’educazione” – Tara Westover

“Quindi, quali sono i due concetti di Isaiah Berlin?” chiese il professore. [...] Fu invitato a parlare lo studente che aveva studiato a Oxford. “La libertà negativa,” disse quest'ultimo, “è la libertà dagli ostacoli o dalle costrizioni esterne. In questo senso, una...

“Il giardiniere di Versailles” – Alain Baraton

“Il giardiniere di Versailles” – Alain Baraton

Il giardiniere di Versailles si apre con un evento naturale, una tempesta. Il luogo è Versailles, i giardini della Reggia: chi ci parla, in prima persona è Alain Baraton, capo giardiniere. Trama Siamo nel 1999. Il terribile temporale imperversa la notte di Santo...

“In mezzo scorre il fiume” – Norman Maclean

“In mezzo scorre il fiume” – Norman Maclean

Il cinema attinge dalla letteratura più di quanto non si pensi. Sono tratti da un romanzo il primo Rambo e anche il primo Alien (ho letto solo il secondo, scritto da Alan Dean Foster, e devo ammettere che non è per nulla malvagio). Io non me ne rendo sempre conto,...