“Il prigioniero dell’interno 7” – Marco Presta

^

Voto redazione

5 stelle
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

Dalla penna ironica e intelligente di Marco Presta, popolare conduttore radiofonico nasce il personaggio di Vittorio, protagonista del racconto “Il prigioniero dell´interno 7″, pubblicato da Einaudi nel 2022.

Trama de Il prigioniero dell’interno 7

Durante il primo lockdown, prigionieri lo siamo stati un po’ tutti: i confini del nostro mondo si sono ristretti alle mura di casa o poco più e Vittorio è l’emblema di questa condizione.
Giornalista in un quotidiano dove commenta notizie curiose, si fa scudo dietro allo smart working per cercare la tranquillità.

Tranquillità che verrà continuamente interrotta e minacciata dalle telefonate della madre lontana, abilissima nello scatenare in lui profondi sensi di colpa, ma anche dall’incursione nel suo appartamento della fidanzata Floriana. Ci si mettono anche gli interventi della vicina di casa compassionevole che si prende cura delle sorti dei condomini e lo trascina nella sua missione.
E così, Vittorio, che a volte appare troppo pigro anche per dire di no, si lascia coinvolgere in interventi solidali e caritatevoli. Alla fine si prende cura di chi, durante la pandemia ha subito perdite e deve affrontarne le conseguenze.

Recensione

Vittorio, all´inizio, racconta ciò che succede intorno a lui in una sorta di cronaca oggettiva, di esercizio giornalistico in cui rimane asettico spettatore. Diventerà, poi, protagonista coinvolto in prima persona ed emotivamente partecipe.

La nuova situazione venutasi a creare sarà l´occasione di una riflessione a livello personale e interiore, per porsi domande sulla propria vita, su ciò che conta davvero.

Nel ruolo di “buono” Vittorio si sente a disagio, in imbarazzo ogni volta che viene ringraziato per una sua cortesia. Arriva alla conclusione che forse sia meglio guardare scorrere la vita chiuso dentro ad un appartamento e lasciare che gli eventi scorrano senza muovere un dito. O, magari, ironizzandoci su, proprio come è solito fare quando scrive i suoi articoli.

L’ironia è la lente con cui leggere questo racconto: Marco Presta attraverso il sarcasmo e una narrazione brillante ed originale. Descrive realisticamente gli aspetti dell´animo umano e ogni lettore si riconosce nel protagonista, magari anche sorridendoci su.

Danipoetessa

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Amo l'arte in tutte le sue forme: scrivo, dipingo e scatto foto. Adoro il mare e la montagna, il bosco è la mia casa, apprezzo le cose semplici e il silenzio, mi piacciono la musica e la poesia, vado pazza per i papaveri e i girasoli, adoro cucinare, leggere e sono donatrice di voce per la lettura di audiolibri. Sogno un giorno di vedere l'Africa. Non riesco a stare ferma un minuto...

Altri libri che potrebbero piacerti…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.