“La cripta dei Cappuccini” – Joseph Roth

^

Voto redazione

5 stelle
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

“La cripta dei Cappuccini ” è l’ultimo romanzo scritto da Joseph Roth, nel 1938, un anno prima della sua morte. Lo scrittore austriaco era anche giornalista e si occupò della dissoluzione dell’impero austro-ungarico, dissoluzione magistralmente attraversata da questa sua ultima opera.

Trama de La cripta dei Cappuccini

Francesco Ferdinando Trotta è un barone austriaco, originario della Slovenia. È un rampollo della nobiltà che vive una vita dissoluta a Vienna, e si trova a dover affrontare la I Guerra Mondiale e la conseguente fine dell’impero austro-ungarico, con l’avvento del regime nazista.

Ci sono due grandi protagoniste in questo romanzo. La prima è la morte, che aleggia su tutto lo svolgersi della storia, ed è al contempo amica e nemica. Amica perché offre finalmente un significato alla vita senza senso di Francesco Ferdinando, ponendosi come orizzonte tangibile, durante le vicende della guerra. Nemica, perché si prende gli affetti più cari e mette l’uomo di fronte a se stesso, nella solitudine più drammatica.

La seconda protagonista è la cripta dei cappuccini, dove vengono custoditi i sarcofagi dei grandi imperatori austriaci, come custodi di un tempo antico e dove Francesco Ferdinando trova conforto e rifugio da un nuovo mondo a cui non sente di appartenere.

Recensione

Estremamente toccante è il percorso umano del barone, che ritrova nelle persone più semplici, i legami più veri e sinceri, voltando le spalle ai suoi pari e scegliendo di stare tra coloro tra cui sente di esistere davvero, quindi di superare quella firma di non-vita cui era avvezzo negli anni della gioventù.

Questo romanzo affronta storicamente e umanamente le profonde ragioni della dissoluzione dell’impero austro-ungarico, da ricercarsi nella decadenza di un vecchio mondo, ormai senza vitalità, senza significato e senza storia.

Stefania de’ Flumeri

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Amanti dei libri è una community, una famiglia gestita da appassionati di lettura e scrittura e destinata, appunto, agli amanti dei libri! A nome di questo profilo vengono infatti pubblicati la maggior parte dei contenuti realizzati dai membri della nostra community. Ti piace questa iniziativa? Entra a farne parte anche tu!

Altri libri che potrebbero piacerti…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *