“Piranesi” – Susanna Clarke

^

Voto redazione

5 stelle

Data di pubblicazione

9 Dic, 2021
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

“Piranesi” (Fazi 2021) è un romanzo di Susanna Clarke classificabile come fantasy, di formazione, psicologico o anche per giovani adulti.

Trama di Piranesi

La Casa è un Labirinto.

Il Romanzo è un Labirinto.

Ci si entra e non si capisce bene dove ci si trova e dove si debba andare per scoprire il meccanismo e l’architettura del racconto e della Casa. Finché Piranesi, il protagonista e narratore, non incontra e non ci fa conoscere il Profeta.

“La Bellezza della Casa è incommensurabile, la sua Gentilezza, infinita.”

Di che cosa parli “Piranesi” non è facile da dire. Penso si presti, più che altro, a diversi livelli di interpretazione: parla forse di Solitudine perché Piranesi sembra bastare a se stesso. Forse della Semplificazione del Mondo e della vita e di Liberazione dagli oggetti inutili e dagli Eccessi.

È un trip pazzesco dentro la mente umana? Non lo so. 

Un trip pazzesco lo è di sicuro. Parla di follia? Di personalità multiple? È una metafora dei labirintici e sconosciuti Saloni del nostro Cervello?

Non lo so, davvero. 

Recensione

All’inizio ero davvero perplessa, continuavo a chiedermi cosa stessi leggendo e soprattutto perché: Diciottesimo Salone Nord-Orientale? Porta Occidentale? A me… che a stento riconosco la destra dalla sinistra? Ero tentata fortemente di mollare la Casa, le Maree e le Statue. Però insomma, ho pensato, hai letto romanzi Tafazziani per cercare (e non trovare) le meraviglie che molti decantavano. Così ho continuato, soprattutto perché la mente organizzata e la dolcezza di quel ragazzo chiamato Piranesi, mi piacevano. Ed infatti… A un terzo il romanzo si è spalancato sul mistero, sul Mondo, forse anche sull’Esoterismo; ho avuto la nettissima sensazione che la storia mi avrebbe folgorata.

A quel punto ho provato per il libro la stessa magnetica attrazione che Piranesi prova per il Mondo dentro la Casa.

Mi si è aperto davanti un romanzo un po’ mistico, forse drogato, sicuramente visionario, che porta dentro alla psichedelia, nella sinestesia.

Forse ognuno può trovarci dentro quello di cui ha maggiormente bisogno mentre lo sta leggendo. Per questo è un viaggio che vale la pena fare.

Chiara Carnio

Amanti dei libri

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Amanti dei libri è una community, una famiglia gestita da appassionati di lettura e scrittura e destinata, appunto, agli amanti dei libri! A nome di questo profilo vengono infatti pubblicati la maggior parte dei contenuti realizzati dai membri della nostra community. Ti piace questa iniziativa? Entra a farne parte anche tu!

Altri libri che potrebbero piacerti…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.