“Angeli nell’ombra” – Becca Fitzpatrick

^
^

Voto redazione

Data di pubblicazione

20 Giu, 2019
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

Ho divorato questo libro in tre giorni; se non avessi avuto tanti impegni probabilmente l’avrei
terminato anche prima.
“Angeli nell’ombra” è il secondo libro della serie de “Il bacio dell’angelo caduto” di Becca
Fitzpatrick, pubblicato nel 2010 e composto da 432 pagine, appartenente ai generi rosa/young
adult/fantasy.


Trama di Angeli nell’ombra

Nora e Patch si sono messi insieme dopo che Patch ha rinunciato al sacrificio effettuato da Nora per
dargli un corpo umano e diventando così il suo angelo custode; sono passati due mesi da quella sera
tremenda, ma tra loro sembra andare tutto bene.

Già, finché Nora non dice di amarlo e lo vede diventare scostante, venendo a sapere la mattina dopo che quella confessione lui era andato a casa della sua nemica, Marcie, da quando erano ragazzine non fa altro che cercare di rovinarle la vita.

Litigano quando lei gli chiede insistentemente – e senza ottenere risposta – che cosa ci facesse di
sera a casa di Marcie, e Patch le dice che sono stati gli Arcangeli ad affidarlo a lei e che se scoprono
che stanno insieme lo manderebbero all’inferno perché è proibita quel tipo di relazione. A quel
punto Nora, temendo la sorte che potrebbe capitare al ragazzo se la loro relazione prosegue, lo
lascia facendogli credere che è perché lui non ha voluto risponderle, facendolo andare via. Nella
vita di Nora a quel punto ricompare Scott, suo amico d’infanzia e tornato alla città natale con la
madre a causa della separazione dei suoi genitori, ma anche perché nasconde un segreto: bello,
misterioso e attira guai, tenterà prima di sedurre Nora, con intralciamenti da parte di Patch, e poi di
allontanarla quando lei si sta avvicinando troppo alla verità su di lui.

Recensione

copertina di angeli nell'ombraChi è che sta cercando di uccidere Nora e perché? Qual è realmente la relazione che c’è tra Patch e
Marcie? Cosa sta nascondendo Scott? Queste sono le domande ricorrenti in questo libro.

L’autrice è stata molto abile a disseminare indizi, facendoti sospettare prima di uno e poi di un altro e alla fine
sorprendendoti con personaggi che non avresti mai immaginato e con rivelazioni sul passato di
Nora che lasceranno a bocca aperta, facendoti desiderare di iniziare immediatamente con il
prossimo libro; come le puntate dei telefilm, dove l’ultima puntata della stagione ti fa disperare per
l’inizio della successiva in quanto lascia situazioni aperte, questo libro termina su una situazione
abbastanza spiacevole e tutta da risolvere.

Ancora più avvincente del primo libro, si fa leggere tutto d’un fiato per la voglia di scoprire l’evoluzione della storia. Consigliato un po’ tutti, tranne se il genere non piace proprio per nulla.

Vanessa Mele

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Già da piccola desideravo più di ogni altra cosa imparare a leggere, spinta anche da mia madre, e da quando ho imparato non ho più smesso di leggere: per me significa sognare, volare, immergermi in storie che mi portano ovunque anche se fisicamente rimango ferma, mi aprono mondi che a volte mai avrei pensato di trovare. Mi piace anche guardare serie tv, e se devo vederne una tratta da un libro, preferisco sempre prima leggere la storia e solo successivamente guardarla sullo schermo.

Altri libri che potrebbero piacerti…

“Il settimo papiro” – Wilbur Smith

“Il settimo papiro” – Wilbur Smith

“Il settimo papiro” è il secondo libro di Wilbur Smith appartenente al ciclo dei Romanzi egizi. Scritto nel 1995, è arrivato in Italia tramite Longanesi (collana Tea).

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.