“Bukowski” – Alessio Romano e Roger Angeles

^
^

Voto redazione

5 stelle

Data di pubblicazione

14 Mag, 2021
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

“Bukowski” è una graphic novel scritta da Alessio Romano e illustrata da Roger Angeles, pubblicata da Lisciani editore nel 2020 in occasione del centenario dalla nascita dello scrittore Charles Bukowski. Alessio Romano è un autore di narrativa, anche per ragazzi, e per questa sceneggiatura si è basato sugli scritti di Charles Bukowski con cui da due anni racconta la vita dello scrittore in reading itineranti con la Compagnia della polvere.

Trama di Bukowski

Grazie alla penna di Alessio Romano, Charles Bukowski si racconta in prima persona, descrivendo il suo rapporto con la lettura (e le birre) intenso già da adolescente, a cui ha fatto seguito il percorso difficilissimo della scrittura che lo ha portato alla celebrità solo a ridosso dei cinquant’anni.

In carrellata rapida ma non superficiale, vediamo anche avvicendarsi le donne che hanno contato di più nella sua vita, e capiamo quanto questo personaggio fosse impulsivo e concentrato su di sé: caratteristiche che lo hanno reso lo scrittore intenso e graffiante che è stato e che gli hanno procurato un successo mondiale.

Recensione

Ho trovato il tratto ruvido di Roger Angeles perfetto per questo personaggio e la penna di Alessio Romano altrettanto pungente. Le parole scelte sono secche, nitide e sferzanti, in pieno mood bukowskiano.

“Tiravo già dagli scaffali un libro dopo l’altro. Perché nessuno di loro gridava?”

“Bukowski” è un libro che si legge anche in un’ora, anche perché è scritto con uno stile slanciato e preciso, che mette in luce le contraddizioni e allo stesso tempo la coerenza di un uomo che ha vissuto – e ha sentito – all’eccesso.

“Il lettore migliore è quello che mi fa la grazia della sua assenza”

Piacerebbe a Charles Bukowski questo fiorire di autori che scrivono su di lui, che attingono a manciate alla sua scrittura aforistica, che lo imitano? Alessio Romano si è dato una risposta e l’ha resa in maniera perfettamente credibile in questo libro di lettura immediata e diretta.

Cristina Mosca

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

moglie, mamma e lettrice bulimica. a 10 anni scrivevo i miei primi racconti. a 14 ho scelto di insegnare inglese. adesso faccio entrambe le cose. credo in quello che non si vede a occhio nudo. tra le mie pubblicazioni: "chissà se verrà alla mia festa" (schena 2005), "e donne infreddolite negli scialli" (schena 2008), "loro non mi vedono" (ianieri 2014), "con la pelle ascolto" (ianieri, 2018). mi piace scrivere in lettere minuscole.

Altri libri che potrebbero piacerti…

“Il dono” – Michele Gentile

“Il dono” – Michele Gentile

“Il dono” di Michele Gentile (Masciulli Edizioni 2020) è un libro che unisce narrativa e poesia. Il ricavato andrà a una casa famiglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *