Amanti dei libri è una community, una famiglia gestita da appassionati di lettura e scrittura e destinata, appunto, agli amanti dei libri! Entra a farne parte anche tu!

Complementi di abbondanza e di privazione

Teoria ed esercizi sul complemento di abbondanza e sul complemento di privazione. In breve: l’uno l’opposto dell’altro.


Il complemento di abbondanza e il complemento di privazione

Le sacche dei bambini in occasione di Halloween sono piene di caramelle e cioccolatini.
Lo zaino di Elisa è sprovvisto di una tasca anteriore.

L’espressione “di caramelle e cioccolatini” è un esempio di complemento di abbondanza poiché indica di che cosa sono piene le sacche; l’espressione “di una tasca anteriore” invece indica di che cosa è privo lo zaino ed è un esempio di complemento di privazione.

Il complemento di abbondanza indica ciò di cui una persona, una cosa o un animale abbondano o sono ricchi.
Il complemento di privazione indica ciò di cui una persona, una cosa o un animale sono privi o carenti.

Rispondono alle domande di che cosa è pieno? di che cosa abbonda? di che cosa è privo?

Sono introdotti dalla:

  • preposizione di (semplice o articolata)
  • preposizione senza

Dipendono da:

  • verbi che indicano abbondanza o privazione come abbondare, fornire, colmare, privare, difettare, avere bisogno, gremire, riempire, difettare
  • aggettivi di significato affine al complemento stesso come ricco, fornito, povero, vuoto, carente, bisognoso

Attenzione! I complementi di abbondanza e di privazione possono essere espressi dalla particella pronominale ne con valore di di ciò, di questo, di quello, di queste cose…:

Guarda quanti fiori! Il prato ne è pieno!

Quando il complemento dipende da nome che indicano abbondanza o privazione non è complemento di abbondanza o privazione, ma di specificazione:

In questo negozio c’è abbondanza di polvere.

 

Frasi con il complemento di privazione e di abbondanza

Ecco qualche frase con questi due complementi:

Quel ragazzo è ricco di inventiva.
Sono stanco, privo di forze.
Gianluigi manca di amor proprio.
Cosa farei senza il vostro aiuto?
Non avete bisogno del mio aiuto.

 

Esercizi sui complementi di abbondanza e privazione

Individua i complementi di privazione e di abbondanza presenti nelle seguenti frasi e distinguili:
  1. Sono tornati i nonni: ci hanno riempito di abbracci.
  2. La mia cugina è dotata di grande fantasia.
  3. Il tuo scritto era pieno di errori di sintassi.
  4. La nuova macchina di Luigi è fornita di tutti gli optional.
  5. Quella pizza è povera di ingredienti.
  6. È rimasto senza voce.
  7. Ho bisogno del vostro aiuto.
  8. Quel negozio è pieno di polvere.
  9. Lo stadio traboccava di tifosi.
  10. Nonostante io sia privo di iniziativa, sono riuscito ad organizzare quella festa e a gremire un’intera sala.
  11. Il suo astuccio è ricco di colori ma manca della gomma.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Se non sei d'accordo, potresti decidere di lasciare il sito. Accetta Leggi altro