“L’amica pericolosa” – Paula Daly

^

Voto redazione

4 stelle
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

“L’amica pericolosa” è un libro scritto da Paula Daly nel 2014, pubblicato da Longanesi. E’ composto da 346 pagine e appartiene al genere thriller.

Bello e inaspettato.

Trama de L’amica pericolosa

Natty crede di avere una vita perfetta: due splendide figlie adolescenti, un marito che la ama, una casa e un lavoro. La sua migliore amica dai tempi dell’università – Eve – vive in America e quando decide di andare a trovarla per lei è una gioia, ma mentre sono a cena insieme succede un imprevisto e Natty è costretta a lasciare tutto, ma fortunatamente Eve si offre di rimanere a casa per aiutarla mentre è via. In pochi giorni Natty vede il suo piccolo mondo perfetto andare in frantumi: suo marito le dice che in realtà ama Eve, che oltre ad averle rubato il marito tenta di entrare nelle grazie delle figlie e si installa a casa sua. Ma forse quest’amica non è perfetta ed innocente come vuole far credere, e scoprire quali sono i suoi scheletri nell’armadio potrà ridare a Natty la sua famiglia.

Recensione

Ho letto questo libro dopo uno stop di alcuni giorni, dovuto ad un blocco a causa di un libro non scorrevole, quindi mi sono immersa in questo thriller come quando si beve acqua fresca dopo essere rimasti per ore senz’acqua in una giornata afosa.

È stato travolgente, interessante, più leggevo e più non volevo smettere per scoprire cosa nascondeva Eve e come Natty poteva capovolgere a suo vantaggio la situazione. Natty è un personaggio forte, che non si lascia trascinare dagli eventi e tenta invece di prendere in mano le redini della sua vita, le figlie invece sono i due opposti che caratterizzano le adolescenti di oggi: una riflessiva, pacata ma solo all’apparenza, l’altra irruenta come un fiume in piena e volubile in base alle situazioni. Sinceramente mi aspettavo una trama un po’ diversa, ma deve dire che il libro ha superato le mie aspettative, prendendo una piega abbastanza discorde da quella che mi ero immaginata. In più, il finale mi ha letteralmente lasciato a bocca aperta, non mi aspettavo una simile conclusione.

Sicuramente consigliato a chi ama i thriller , per nulla scontato e con vari colpi di scena.

Vanessa Mele

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Già da piccola desideravo più di ogni altra cosa imparare a leggere, spinta anche da mia madre, e da quando ho imparato non ho più smesso di leggere: per me significa sognare, volare, immergermi in storie che mi portano ovunque anche se fisicamente rimango ferma, mi aprono mondi che a volte mai avrei pensato di trovare. Mi piace anche guardare serie tv, e se devo vederne una tratta da un libro, preferisco sempre prima leggere la storia e solo successivamente guardarla sullo schermo.

Altri libri che potrebbero piacerti…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *