“Via col vento” – Margaret Mitchell

^

Voto redazione

5 stelle

Data di pubblicazione

30 Mar, 2019
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

Via col vento” è l’unico romanzo pubblicato dalla Mitchell (1900-49). Ha venduto in tutto il mondo 250 milioni di copie.


Trama di Via col vento

Nel Sud degli Stati Uniti, durante la Guerra Civile, Rossella O’Hara, giovane donna viziata e senza scrupoli, affronta le avversità della vita con spirito battagliero dove gli amori, guerre, tradimenti, e odio,sono per la protagonista quasi all’ordine del giorno.

Recensione

Un romanzo dal sapore dolce/amaro dove la storia d’amore non è romantica o mielosa, ma ti porta indietro nel tempo, dove la realtà si presenta maledettamente dura e vera. E così che ci propone il suo romanzo Margaret Mitchell senza tante smancerie o finali idilliaci. In fondo non è così anche nei giorni nostri? L’unica differenza è che non ci sono guerre, ma molteplici disagi sociali.

“Via col vento” narra delle vicissitudini della figlia maggiore degli O’ Hara. Rossella è viziata capricciosa e ribelle corteggiata dalla stragrande maggioranza degli uomini ma allo stesso tempo odiata da tutte le altre ragazze in cerca di marito e non: lei stessa troppo piena di sé non se ne cura. Da sempre innamorata di Ashley, l’unico che non si è mai dichiarato a lei, e nel momento stesso che egli annuncia il suo fidanzamento con sua cugina Melania – anche dopo avergli confessato il suo amore – Ashley non cambierà idea sul matrimonio, stravolgendo così la vita di Rossella come un fulmine a ciel sereno.

Copertina "Via col vento"Il merito di Rossella di fronte alle difficoltà della vita, e che saprà affrontare con straordinario coraggio , creandosi una sua indipendenza, che per l’epoca è inusuale per una donna. Personaggio dalle mille sfaccettature , alla fine pagherà con la solitudine e l’abbandono. Altro punto di forza di questo memorabile romanzo è il giusto bilanciamento che sì dà alle situazioni sentimentali e drammatiche che i personaggi vivono, ma accanto ad esse troviamo un altro personaggio, che nel bene o nel male farà parte della vita di Rossella -Rhett Butler così simile a lei- strafottente e menefreghista, meschino e ironico, doppiogiochista e rinnegato che accentua ancor di più l’ipocrisia della protagonista, con le sue pungenti battute che nascondono – forse- il sentimento che prova per lei. Tra queste, l’ultima battuta da lui pronunciata ” francamente me ne infischio” è sicuramente la più ricordata delle appassionate di questo romanzo.

Ma se si pensava che Rossella si sarebbe persa d’animo si sbagliava : mi ritornano in mente altre battute- le sue- quando Rhett la lascia “troverò un modo per riconquistarlo. Dopotutto, domani è un altro giorno” non potevamo aspettarci finale diverso da questo, da una protagonista dall’incrollabile determinazione.

Vi sono altri protagonisti a incorniciare questa storia. Melania che a mio avviso è un personaggio molto importante e complesso di quanto possa sembrare all’inizio. L’unico vero personaggio dall’animo buono priva di qualsiasi artifizio. Amo pensare che sia lei il vero fulcro della storia ,sempre presente, mentre si snoda la vicenda. E infine Ashley, il principe azzurro – quasi inneggiato dalla stessa Rossella -che parla di poesia e sogni. Un uomo guidato esclusivamente dall’onore e dal buonsenso, pronto a tutto pur di non ferire le persone che ama, ma che difficilmente si afferma per ciò che è. Trovo “Via col vento” un romanzo assolutamente da leggere: “è uno di quei rari casi in cui tutti gli elementi convergono insieme per creare una esperienza di visione che vale la pena leggere”.

Giovanna Onnis

Amanti dei libri

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Amanti dei libri è una community, una famiglia gestita da appassionati di lettura e scrittura e destinata, appunto, agli amanti dei libri! A nome di questo profilo vengono infatti pubblicati la maggior parte dei contenuti realizzati dai membri della nostra community. Ti piace questa iniziativa? Entra a farne parte anche tu!

Altri libri che potrebbero piacerti…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.