“Il dottore dei numeri” – Germano Pettarin e Jacopo Olivieri

^

Voto redazione

4 stelle

Data di pubblicazione

17 Set, 2021
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

“Il dottore dei numeri” è un libro edito da Einaudi Ragazzi nel 2021 a cura di Germano Pettarin (che ringraziamo per il gentile invio della copia omaggio) e Jacopo Olivieri. E’ illustrato da Mirella Mariani.

Trama de Il dottore dei numeri

A Borgo Intero Più, nella città di Mondonumero, gli abitanti, tutti numeri interi positivi, vivono un’esistenza beatamente felice. Il dottor Uno ha un valido aiutante nel suo studio, il piccolo due, ma non ha molto da fare: gli abitanti godono di ottima salute e il massimo della preoccupazione per il dottore è la dieta di Otto, che rischia di arrotondarsi troppo.

Un giorno arriva nel borgo una costante, Pi Greco. Senza di lui sarebbe impossibile calcolare la circonferenza di un cerchio. Ma quando inizia a fare operazioni con i numeri interi positivi, questi diventano, come lui, numeri decimali. A Pi Greco viene intimato di non fare operazioni con gli altri numeri per non generare il caos nel pacifico borgo. La costante, profondamente offesa, inizia a pianificare la sua vendetta….

Recensione

Lettura breve, spassosissima con delle illustrazioni bellissime. Avevo delle buone aspettative: da laureata in Economia, i numeri hanno sempre avuto per me un certo fascino per la certezza del calcolo e la sua oggettività. In questo libro, che ha per protagonisti tanti numeri, c’è spazio anche alla fantasia, che i numeri, per loro natura, dovrebbero precludere. E si ride tanto, davvero, un viaggio pieno di elegantissimi doppi sensi: “Un po’ più in là c’era la sofisticata cittadina di Radice Esatta, con i suoi abitanti un po’ radical chic: gente come Radice di Quattro, Radice di Nove, eccetera.”

Un bellissimo approccio per i ragazzi che negli ultimi mesi hanno vissuto la scuola e l’apprendimento in un modo così assurdo, affinché riscoprano il piacere e la bellezza del conoscere. Si tratta di una bella lettura anche per gli adulti, che si ritroveranno a rispolverare concetti talmente cementati nel loro bagaglio culturale, che lo spettro della certezza potrebbe averli già raso al suolo.

Consigliato a tutti: inizierete ad amare almeno un pochino la matematica, se non l’amate già.

Adelaide Landi

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Mi piace leggere sin da quando ero bambina, nei ricordi più belli della mia infanzia ci sono libri con copertine colorate: Heidi è stato ovviamente il primo, poi Piccole donne e tutti i seguiti (di cui ricordo poco, i seguiti di un capolavoro deludono sempre), Il giardino segreto. La penna mi ha sempre chiamato almeno quanto i libri, ma non me ne sono accorta finché per caso o semplicemente perché era giunto il momento che io lo capissi, mi è stato chiaro che adoro scrivere almeno quanto adoro leggere. Mi piacciono i romanzi storici, penso che capire quello che è stato aiuti a comprendere quello che è. Scelgo un libro da leggere se penso che la sinossi stia cercando di dirmi qualcosa, in ogni libro c'è un messaggio che spera di raggiungere al più presto i suoi destinatari.

Altri libri che potrebbero piacerti…

“Tolstoj” – Pietro Citati

“Tolstoj” – Pietro Citati

“Tolstoj” è la monografia con cui il critico letterario Pietro Citati vinse il Premio Strega nel 1984 con Longanesi.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *