“Nel rimorso che proveremo” – Piero Malagoli


Voto: 3,5 stelle / 5

Nel rimorso che proveremo” è il nuovo romanzo di Piero Malagoli pubblicato da Edizioni Spartaco a dicembre 2023 nella collana Dissensi. Ringraziamo la Spartaco edizioni per la copia cartacea inviata in omaggio e l’autore per la dedica.

Trama di Nel rimorso che proveremo

La storia di padre Sebastiano e dei suoi parrocchiani è ambientata in un immaginario borgo emiliano, Robbianeto, durante la seconda guerra mondiale.

Recensione

La narrazione è molto intima, calorosa. L’immedesimazione è perfettamente riuscita: immagino che Piero Malagoli sia molto amico di un sacerdote o magari ha pensato di diventarlo lui stesso. Qualunque sia il motivo del suo calarsi così bene nel ruolo, gli faccio i complimenti. La vicinanza con l’anima di chi racconta mette il lettore a suo agio, lo predispone a un “ascolto” attento, empatico. Ma questa empatia viene meno quando le vicende riguardano personaggi che non fanno parte della parrocchia di padre Sebastiano: le storie dei partigiani mi sono parse confuse, fredde rispetto alla vita del protagonista.

“Ancora non c’era luce quando all’alba mi rifugiai in chiesa, nell’unico posto con il potere di farmi sentire protetto anche in circostanze avverse, il confessionale.”

Il dottor Allegri, grande amico del parroco, è la sua spalla e rappresenta anche un pò la sua coscienza.

“L’ onnipotenza è un’arma a doppio taglio. Si addice a Dio, ma all’uomo risulta difficile da gestire.”

Maurizio rappresenta la missione di don Sebastiano: da buon padre, deve insegnargli a camminare da solo.

Isanna mi ha ricordato la Perpetua di don Abbondio, mentre padre Sebastiano lo associo a fra Cristoforo.

Consigliato a chi ama l’introspezione.

One Response

  1. Daniele Cavani 01/04/2024

Commenti