Sturm und Drang

^

Categorie

Data di pubblicazione

28 Mag, 2019
dipinto "incubo" di fussli - forma artistica dello sturm und drang
7

Scorri fino al contenuto...

Sturm und Drang è un movimento letterario e artistico tedesco che si colloca nella seconda metà del diciottesimo secolo. Le caratteristiche principali erano l’esaltazione della natura, i sentimenti e l’individualismo umano e il continuo tentativo di rovesciare il culto illuminista del Razionalismo.

Il movimento, che si può considerare come un precursore del romanticismo, non è durato a lungo. La prospettiva generale verso l’arte e la letteratura cambiò con l’ascesa della classe media nel XVIII secolo e il movimento svanì. Inoltre, mancava di autodisciplina, caratteristica che di certo non aiutò ad aumentare la vita della corrente letteraria.


I maggiori esponenti

Goethe e Schiller iniziarono le loro carriere come membri di spicco del movimento.
Gli esponenti dello Sturm und Drang furono profondamente influenzati dal pensiero di Rousseau e Johann Georg Hamann, che sosteneva che le verità fondamentali dell’esistenza dovevano essere colte attraverso la fede e l’esperienza dei sensi.

I giovani scrittori furono influenzati anche dalle opere del poeta inglese Edward Young, dalla poesia pseudo-epica di “Ossian” di James Macpherson e dalle opere recentemente tradotte di Shakespeare.

Mentre Goethe era studente a Strasburgo, conobbe Johann Gottfried von Herder, un ex allievo di Hamann, che fu per lui fonte di ispirazione. Nel 1773 collaborò con lui e altri nell’opuscolo “Von deutscher Art und Kunst”, che fu una sorta di manifesto per lo Sturm und Drang. Ma è soprattutto il suo romanzo I dolori del giovane Werther che incarna lo spirito del movimento e che lo ha reso famoso in tutto il mondo.


Sturm und drang: traduzione e origine del nome

La traduzione letterale in italiano sarebbe “Tempesta e impeto”. E in effetti l’aspetto drammatico era il suo prodotto più caratteristico. Il nome stesso del movimento è stato preso da un’opera teatrale di Friedrich von Klinger, che era stata ispirata dal desiderio di presentare sul palcoscenico figure di grandiosità shakesperiana, rigettando le convenzioni del neoclassicismo.


Sturm und drang: significato

Il movimento era caratterizzato dall’espressione di disordini emotivi e dal rifiuto delle norme letterarie neoclassiche. Era appassionatamente individualista e ribelle, mantenendo un atteggiamento ostile nei confronti del razionalismo associato all’Illuminismo. Invece della ragione, si preferiva l’ispirazione.

In un tipico romanzo, poema o dramma dello Sturm und drang, il protagonista è spesso spinto all’azione violenta, senza perseguire nobili intenti o motivazioni vere, quanto piuttosto il desiderio di vendetta e l’avidità. Un primo esempio di ciò lo si può trovare nel poema incompiuto di Goethe, Prometeo. La maggior parte delle opere mostrava un taglio anti-aristocratico, mentre cercava di elevare le cose umili, naturali o fortemente reali. Altri importanti nomi del movimento furono Schiller, Wagner, Lenz e Leisewitz.


Le altre forme artistiche

La musica associata al movimento era prevalentemente scritta in una chiave minore, per trasmettere sentimenti difficili o deprimenti. I temi principali sono per lo più profondi, con grandi salti e contorni melodici imprevedibili. Questo, combinato con i tempi e le dinamiche in rapida evoluzione e spesso imprevedibili, assicurano una rappresentazione di forti cambiamenti emotivi.

I dipinti e le opere di questo movimento erano emotivamente provocanti, raffiguranti il terrore e la distruzione irrazionale prodotti dalla natura. Dipinti di tempeste, naufragi e calamità naturali insieme al ritratto di inquietanti visioni e incubi.

dipinto "incubo" di fussli - forma artistica dello sturm und drang

“Incubo” di Fussli – Dipinto tipico dello Sturm und drang


La pronuncia

Se doveste avere dubbi sulla pronuncia corretta di Sturm und drang, ecco un breve video che spiega come pronunciarlo nel migliore dei modi.

Amanti dei libri

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Amanti dei libri è una community, una famiglia gestita da appassionati di lettura e scrittura e destinata, appunto, agli amanti dei libri! A nome di questo profilo vengono infatti pubblicati la maggior parte dei contenuti realizzati dai membri della nostra community. Ti piace questa iniziativa? Entra a farne parte anche tu!

Altri contenuti che potrebbero piacerti…

Si fa presto a dire “giallo”

Si fa presto a dire “giallo”

L’articolo propone una carrellata di letteratura “gialla” che va da Edgar Allan Poe a Marco Malvaldi, senza la pretesa di esaurire l’argomento.

L’origine del romanzo

L’origine del romanzo

Il desiderio di raccontare e ascoltare storie è insito nella natura umana. Che si tratti di storie diffuse oralmente o che siano state incise su pietra ad imperitura memoria, che narrino di eroi, di grandi condottieri o di umili pescatori, i racconti hanno sempre...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *