Amanti dei libri è una community, una famiglia gestita da appassionati di lettura e scrittura e destinata, appunto, agli amanti dei libri! Entra a farne parte anche tu!

Taccuino, tacquino o taqquino: come si scrive?

Come si scrive taccuino? La versione corretta potrebbe essere confusa con tacquino o taqquino, ma l’unica forma accettata è la prima.


come si scrive taccuino - grafica

Come si scrive taccuino? E cosa significa?

La definizione, direttamente da treccani, lo descrive come: Taccuino (taccüino) è un sostantivo maschile, derivato dall’arabo taquīm, lat. mediev. tacuinum. Significa libricino con fogli bianchi per appunti. Un esempio:

Ho segnato la data del mio prossimo esame e le domande che il professore è solito fare sul mio taccuino, così non me ne dimenticherò.

In verità non è difficile ricordare quale sia la forma giusta, del resto esiste una sola eccezione nella lingua italiana che prevede la doppia “qq”, ovvero la parola soqquadro.

E allo stesso modo esiste solo la parola taccuino che prevede l’utilizzo di una doppia “c” seguita dalla “u”: “ccu”. Perciò d’ora in poi, quando ti chiederai come si scrive? Ricorderai la risposta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Se non sei d'accordo, potresti decidere di lasciare il sito. Accetta Leggi altro