Taccuino, tacquino o taqquino: come si scrive?

Data di pubblicazione

25 Dic, 2019
come si scrive taccuino - grafica
7

Scorri fino al contenuto...

in viaggio

Nuove proposte - Valerio Mottin

copertina in viaggio

Come si scrive taccuino? La versione corretta potrebbe essere confusa con tacquino o taqquino, ma l’unica forma accettata è la prima.


come si scrive taccuino - grafica

Come si scrive taccuino? E cosa significa?

La definizione, direttamente da treccani, lo descrive come: Taccuino (taccüino) è un sostantivo maschile, derivato dall’arabo taquīm, lat. mediev. tacuinum. Significa libricino con fogli bianchi per appunti. Un esempio:

Ho segnato la data del mio prossimo esame e le domande che il professore è solito fare sul mio taccuino, così non me ne dimenticherò.

In verità non è difficile ricordare quale sia la forma giusta, del resto esiste una sola eccezione nella lingua italiana che prevede la doppia “qq”, ovvero la parola soqquadro.

E allo stesso modo esiste solo la parola taccuino che prevede l’utilizzo di una doppia “c” seguita dalla “u”: “ccu”. Perciò d’ora in poi, quando ti chiederai come si scrive? Ricorderai la risposta.

Amanti dei libri

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Amanti dei libri è una community, una famiglia gestita da appassionati di lettura e scrittura e destinata, appunto, agli amanti dei libri! A nome di questo profilo vengono infatti pubblicati la maggior parte dei contenuti realizzati dai membri della nostra community. Ti piace questa iniziativa? Entra a farne parte anche tu!

Altri contenuti che potrebbero piacerti…

Complemento di stima

Complemento di stima

Teoria ed esercizi sul complemento di stima. Presta attenzione alla differenza con il complemento di prezzo. Il complemento di stima La vecchia macchina da scrivere di Dario è stata valutata 750 euro al mercatino dell'usato. L'espressione 750 euro indica quanto è...

Complementi di abbondanza e di privazione

Complementi di abbondanza e di privazione

Teoria ed esercizi sul complemento di abbondanza e sul complemento di privazione. In breve: l'uno l'opposto dell'altro. Il complemento di abbondanza e il complemento di privazione Le sacche dei bambini in occasione di Halloween sono piene di caramelle e cioccolatini....

Complemento di vantaggio e di svantaggio

Complemento di vantaggio e di svantaggio

Teoria ed esercizi sul complemento di vantaggio e di svantaggio. Impara a riconoscerli. Il complemento di vantaggio e di svantaggio Devi aver rispetto per la natura. È stata organizzata una manifestazione contro lo spreco della plastica. Le espressioni evidenziate...

Complemento di colpa e di pena

Complemento di colpa e di pena

Teoria ed esercizi sul complemento di colpa e di pena. Due complementi indiretti che è facile confondere. Il complemento di colpa L'espressione evidenziata indica la colpa di cui il soggetto è accusato: Il figlio di Valerio è stato accusato di furto. Il complemento di...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *