“L’architettrice” – Melania Mazzucco

^
^

Voto redazione

3 stelle

Data di pubblicazione

8 Dic, 2020
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

Vincitore del Premio Giuseppe Dessì 2020 sezione Narrativa e finalista al Premio Letterario Corrado Alvaro, “L’architettrice” è un romanzo biografico firmato da Melania Mazzucco sulla donna architetto Plautilla Briccio, vissuta nel 1600. Della stessa autrice, abbiamo recensito anche “La lunga attesa dell’angelo“, “Lei così amata” e “Sei come sei“.

Trama de L’architettrice

Personaggio protagonista di questo romanzo storico è Plautilla Briccio, donna realmente esistita nella Roma del 1600, pittrice, progettista e, come anticipa il titolo, architettrice. Non appartiene alla schiera della nobiltà Plautilla. Semplice plebea, ha ereditato dal padre materassaio evidenti capacità artistiche ma è destinata a restare nell’ombra. Come potrebbe essere presa in considerazione una donna in quegli anni, tanto più se in possesso di qualità che potrebbero scalfire, o anche solo  offuscare la fama di artisti suoi contemporanei?

Dal suo incontro con Elpidio Benedetti, segretario di Mazzarino a cui lui dedica tutta la sua vita, Plautilla ha la possibilità di  esprimere la sua arte e le sue capacità in campo pittorico ben sapendo che poco o niente le sarà riconosciuto. Riuscirà anche a progettare e realizzare una villa che rappresenta il suo sogno.

Recensione

E’ un libro che, come l’autrice spiega nelle note finali, ha richiesto il suo tempo di ricerca dettagliata delle fonti e della loro elaborazione. La descrizione di una Roma che si svela tra storia, cultura ed arte ma spesso anche tra miserie ed intrighi specie nel mondo cattolico, non è connotata da un ritmo dinamico: anzi, a volte si rimane imprigionati dentro  un’eccessiva verbosità. Personalmente non ho trovato motivazioni sufficienti  per l’inserimento di  fatti storici dell’Italia risorgimentale in alcuni passaggi temporali presenti nel libro: ho avuto l’impressione di leggere due libri diversi, uno dentro l’altro. 

Consigliato a chi ama il genere storico

Loretta Casagrande

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Questo periodo della vita mi sta regalando una delle ricchezze più importanti: il tempo. Tempo da utilizzare anche tra parole da leggere e da scrivere. Tra i libri che mi instillano dubbi provvidenziali, si frantumano certezze inutili.

Altri libri che potrebbero piacerti…

“Il settimo papiro” – Wilbur Smith

“Il settimo papiro” – Wilbur Smith

“Il settimo papiro” è il secondo libro di Wilbur Smith appartenente al ciclo dei Romanzi egizi. Scritto nel 1995, è arrivato in Italia tramite Longanesi (collana Tea).

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.