“Quaderno proibito” – Alba De Cespedes

^

Categorie

^

Voto redazione

5 stelle

Data di pubblicazione

3 Ago, 2019
loro-copertina
7

Scorri fino al contenuto...

“Quaderno proibito” è un romanzo di Alba De Cespedes pubblicato da Mondadori nel 1954. Della stessa autrice abbiamo recensito anche “Nessuno torna indietro“, “Dalla parte di lei” e “Con grande amore“.

Recensione di Quaderno proibito

copertina quaderno proibito

Sembra incredibile come un semplice quaderno dalla copertina nera e lucida, comprato in maniera “proibita” in una domenica mattina assolata possa cambiare la vita di una donna.

Valeria custodisce il suo prezioso acquisto, nascondendolo da tutti ,per annotarci di notte i suoi pensieri, le sue emozioni e le vicissitudini quotidiane sue e della sua famiglia.

E proprio questa sorta di diario che le permette di riflettere sulla sua vita, di guardarla come se non fosse lei stessa a viverla, ma una spettatrice.

Scrivendo, ella prenderà coscienza della parte più intima di sé e di tutto quello che le manca per raggiungere la sua completezza.

Una donna Valeria il cui impegno nell´ambito familiare non viene mai completamente riconosciuto e visto sempre in funzione delle esigenze degli altri componenti; solo nel suo lavoro come impiegata si sentirà completamente apprezzata e proprio il suo ufficio diventerá uno spazio nel quale respirare.

I libri di Alba De Cespedes e questo in particolare, dovrebbero essere letti da tutte le donne, perché in ognuno dei suoi personaggi femminili ogni lettrice rilegge se stessa.

Danipoetessa

Recensore

Vorresti scrivere una recensione?

amantideilibri.it è una grande community di appassionati lettori. Vuoi farne parte anche tu?

Amo l'arte in tutte le sue forme: scrivo, dipingo e scatto foto. Adoro il mare e la montagna, il bosco è la mia casa, apprezzo le cose semplici e il silenzio, mi piacciono la musica e la poesia, vado pazza per i papaveri e i girasoli, adoro cucinare, leggere e sono donatrice di voce per la lettura di audiolibri. Sogno un giorno di vedere l'Africa. Non riesco a stare ferma un minuto...

Altri libri che potrebbero piacerti…

1 commento

  1. Cristina Mosca

    Che libro doloroso e allo stesso tempo umile! Che voce tenera e insieme appassionata! Alba de Céspedes è una bellissima scoperta per me e devo alla recensionista Daniela Pi la curiosità di leggerla.
    “Quaderno proibito” mi ha immerso in una vita famigliare degli anni Cinquanta in cui portare due stipendi a casa era considerata una necessità (“Poverina”, dicono alla protagonista le compagne di té, un attimo prima del fuggi fuggi generale con i mariti sotto il portone). Oggi segretamente desideriamo forse tornare a essere libere dal lavoro, ma non ci rendiamo conto di quanto esso ci affranchi.
    Le considerazioni che ho da fare intorno a questo libro sono ancora tante. E’ assolutamente da leggere!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.