Daniele Cavani

Mi chiamarono Daniele ma in realtà sono nessuno o meno se preferite. Leggo tra le righe del romanzo, leggo le bianche lettere scritte sul bianco foglio. Non so scrivere, a malapena so leggere le bianche parole, ma so riconoscere la sensibilità e il talentuoso esprimersi. Non amo chi si verga in virtù del lettore, non amo chi lascia un romanzo a interpretazione del vacuo. Tento di parlarvi con recensioni che evadono dalle linee del pentagramma imposto dalla massa. Non vi parlerò del romanzo, ma lo leggeremo a spalle chiuse. Nei miei viaggi al centro dell'animo oltre la corteccia, non conteremo i cerchi della vita, non avrete il chiaro e lo scuro, per averlo dovrete leggere voi stessi il romanzo proposto, io vi sferzero' con la penna che d'oca fu'. Daniele Cavani
“T.E.S.S.E.R.E.” – Rossella Capuano

“T.E.S.S.E.R.E.” – Rossella Capuano

“T.E.S.S.E.R.E. Parole di tessuto. Il filo della comunicazione tra terapia e didattica”(Franco Di Mauro 2021) di Rossella Capuano è per chi vive in relazione col mondo giovanile.